Fuori il vento soffia tagliente, le gocce di pioggia ticchettano incessanti contro i vetri delle finestre e non sarà giorno ancora a lungo; il momento è ideale per mettersi comodi sul divano, ma il telecomando può aspettare: gli appassionati infatti sanno che questa è una delle configurazioni PERFETTE per dedicarsi al loro hobby preferito, la lettura.

Non esiste stagione migliore dell’autunno per immergere i propri pensieri nei libri, ma se doveste stilare una lista di ciò che leggerete nelle prossime settimane, che volumi inserireste? Noi abbiamo costruito la nostra basandoci sui titoli appena usciti e su quelli prossimi all’uscita in questo fine di 2015:

si parte con il nuovo “golden boy” dell’editoria nordica, Jo Nesbø, e il suo “Scarafaggi”, nuovo capitolo della serie dedicata all’investigatore Harry Hole, che si troverà catapultato a Bangkok per risolvere un caso in cui apparentemente nessuno vuole arrivare realmente fino in fondo;

restando in tema legal thriller non potevamo non citare uno dei maestri indiscussi del genere, John Grisham, il cui nuovo libro “Avvocato canaglia” è atteso per il 10 novembre: la storia di un avvocato che si fa carico di difendere i criminali più sanguinari, che vive per strada all’interno di un furgone e si circonda di armi per la propria sicurezza, ma un caso potrebbe cambiargli la vita;

per gli autori molto amati che mancavano un po’ dalle scene, segnaliamo la prossima uscita de “L’amante giapponese” della scrittrice latinoamericana Isabelle Allende, con una storia ambientata nella San Francisco dei giorni nostri e una storia d’amore clandestino che però affonda le proprie radici nelle vicende ormai lontane della Seconda Guerra Mondiale;

tra gli scrittori di casa nostra consigliamo “Razza di zingaro”, romanzo di Dario Fo ispirato alle vicende realmente accadute riguardanti il pugile tedesco di origine sinti Wilhelm Trollmann, costretto dal regime nazista prima a mandare in fumo una grande carriera da atleta e poi a finire i propri giorni in un campo di prigionia dove si renderà protagonista di un ultimo, incredibile gesto; molto atteso anche lo scritto opera del collettivo Wu Ming dal titolo “Il sole al guinzaglio”: un romanzo sulla Grande Guerra ambientata sul fronte italiano e francese che riporta le vicende di vari personaggi, alcuni veri ed alcuni inventati, che cercano di evitare di finire nel tritacarne delle trincee, ognuno nel proprio personalissimo modo.

Ovviamente questi sono solamente alcuni, pochi, titoli tra le decine in uscita negli ultimi mesi di quest’anno, di autori noti e sconosciuti: fateci sapere cosa ne pensate e segnalateci i vostri libri dell’autunno!