Settembre è ormai alle porte e già abbiamo nostalgia delle vacanze e dell’estate, avviate ormai verso la conclusione…ma non è ancora tempo di farsi prendere dalla tristezza, soprattutto perché questi ultimi stralci d’estate hanno ancora molto da offrire a chi ha voglia, tempo e modo di partire per un weekend, un viaggetto o una gita fuori porta!

Oltre ad essere un periodo davvero pieno di eventi ed iniziative interessanti, settembre è anche un mese che può essere particolarmente piacevole dal punto di vista climatico: già più fresco nelle regioni del nord rispetto a luglio e agosto, con temperature ideali al sud per chi decide di continuare a godersi il mare.

Fra manifestazioni culturali, eventi folkloristici e quant’altro, le scelte sono davvero tante e varie! Ecco quindi una mia personale selezione degli eventi di settembre da non perdere.

 

Regata Storica 2018 in scena a Venezia

Cominciamo da un evento storico che si svolge a breve distanza da noi, nella bellissima Venezia! Nello stesso periodo in cui la città dei Dogi ospita la celeberrima Mostra del Cinema (se siete dei cinefili, le date da segnare in agenda sono 29 agosto - 8 settembre), sul Canal Grande prende vita la Regata Storica. Principale appuntamento del calendario di gare di Voga alla Veneta, la Regata Storica ha una tradizione millenaria, ma conserva intatto il proprio fascino: apprezzata dai turisti ma molto sentita anche dai veneziani, comprende, oltre alle gare vere e proprie, anche un corteo storico animato da imbarcazioni cinquecentesche e figuranti in costumi d’epoca. Uno spettacolo unico che si svolge ogni prima domenica di settembre; per il 2018, quindi, l’appuntamento è per il 2!

regata-storica-venezia-2018

La festa del cous cous a San Vito Lo Capo

Dal mare veneziano a quello siciliano, spostiamoci lungo lo stivale per arrivare in provincia di Trapani, più precisamente a San Vito Lo Capo, splendida località di mare conosciuta anche per il Cous Cous Fest, evento dedicato ad un piatto tipico mediterraneo tra i più diffusi e amati. Se avete qualche giorno a disposizione e il desiderio di unire folklore, buon cibo, musica e qualche giornata da passare in una splendida spiaggia, allora questo è l’evento che fa per voi. L’edizione 2018 comincia proprio l’ultimo giorno di settembre, il 21, e si protrae fino alla fine del mese. In programma gare fra chef di cous cous provenienti da 10 nazioni diverse e degustazioni, ma anche talk show e concerti gratuiti (a salire sul palco ci saranno, fra gli altri, Ermal Meta e i The Kolors). L’atmosfera unica del festival vi travolgerà e vi assicuro che l’anno prossimo vorrete ritornarci!

Cous-cous-fest-2018

Altri eventi di settembre da non perdere in Italia

Se volete una meta intermedia, quindi un po’ più lontana di Venezia, ma un po’ più vicina della Sicilia, il mio consiglio è di visitare uno dei bellissimi borghi per i quali il nostro paese è famoso. Il periodo fra settembre e ottobre, poi, è davvero perfetto per addentrarsi in questi paesini pittoreschi: dal 22 settembre al 14 ottobre, infatti, si ripropone l’appuntamento del Touring Club Italiano dedicato alle Bandiere arancioni, ossia ai borghi eccellenti dell’entroterra, selezionati e certificati proprio dal TCI. La bandiera arancione è un riconoscimento che viene dato ai borghi che spiccano per il patrimonio artistico, culturale e ambientale, ma anche per l’ospitalità riservata ai turisti e alla capacità di valorizzare il territorio. Fra il 22 settembre e il 14 ottobre sarà ancora più interessante visitare questi borghi, che per l’occasione organizzeranno visite guidate, mercatini, degustazioni e aperture straordinarie. Sul sito ufficiale potete trovare la lista dei borghi partecipanti e decidere la vostra destinazione!

Se volete approfittare degli ultimi squarci di vacanza per farvi una full immersion artistica, allora l’appuntamento che fa per voi sono le Giornate Europee del Patrimonio 2018: il 22 e il 23 settembre, nei musei e luoghi di cultura aderenti, verranno organizzate iniziative speciali e visite guidate, anche in posti che normalmente non sono aperti il pubblico. Inoltre, la sera del 22 settembre ci saranno delle aperture serali al costo simbolico di 1 euro. Anche in questo caso vi basterà visitare il sito internet ufficiale per conoscere meglio i dettagli dell’iniziativa e scegliere fra i luoghi di cultura aderenti quelli che vi interessano maggiormente.

eventi-settembre-Italia

Quindi, bando alla nostalgia per l’estate che ormai sta finendo, e godiamocela fino in fondo con questi incredibili eventi settembrini!