Nonostante quanto recita il calendario, l’inverno è ancora nel pieno del suo svolgimento: il mondo della moda però non si ferma mai e le sfilate e gli stilisti hanno già stabilito quali dovranno essere le tendenze per i prossimi mesi, sia per quanto riguarda i colori che per gli stili.

Per non farsi cogliere impreparati è ora di mettere a riposo i giacconi, i maglioni e le scarpe pesanti, la bella stagione sta arrivando. Cominciando con gli outfit, la tendenza moda 2015 farà rima innanzitutto con i jeans e i denim, per un ritorno agli anni ’80 che non riguarderà solamente il pantalone, che verrà comunque riproposto con stili e lavaggi innovativi, ma anche le salopette fino ad arrivare ai dettagli di borse e scarpe per un mood più sofisticato, quasi bon ton, oltre a quello più urban e casual che già conosciamo molto bene.

Gli abiti saranno di tagli arioso e dagli scolli importanti, da abbinare a gioielli e accessori a carattere etnico nonché a calzature fascianti come i sandali alla schiava o un paio di sabot, mentre per le gonne la longuette molto svasata sarà uno dei capi più trendy.

Un capitolo a parte meritano i colori, perché è necessario fare una divisione tra quelle che sono le proposte Pantone per il 2015 e invece quanto è emerso dalle passerelle milanesi. 

Pantone si ispira a sensazioni più fresche e morbide con tonalità delicate e calde, con uno stile tutto derivato dal “en plain air” e dalla natura: oltre al Marsala che abbiamo già visto questo inizio d’anno, troviamo il richiamo all’acqua con lo Scuba Blue, l’ Acquemarine, il Classic Blue; mentre la Natura lussureggiante è rappresentata dal Lucite Green e i toni più caldi del sole dal il Toasted Almond, il Tangerine e il Custard. 

Per gli stilisti invece a dominare la primavera 2015 saranno innanzitutto i pois che in molti brand decoreranno sia gli abiti che gli accessori. Anche la camicia azzurra in pieno stile manlike farà irruzione nel guardaroba di molte donne. Ma per i creatori di moda sarà il Giallo Senape il vero mattatore cromatico dell’anno perché è un colore intenso, è facile da portare, si abbina molto bene a svariate tonalità basic e andrà bene anche per occasioni importanti oltre che per le uscite di tutti i giorni.