Articolo di Elena Schiavon - blogger e fondatrice di impulsemag.it

 

Possiamo dire che con l’inizio delle scuole siamo entrati ufficialmente nella stagione autunnale, quella che per il nostro guardaroba si traduce in uno spesso confuso “Che cosa mi metto?”.

Perché se settembre fa rima con ritorno al lavoro, fa anche rima con quello che per il nostro guardaroba è forse il momento più confuso dell’anno, la “transitional season”, la mezza stagione; il periodo in cui ancora può essere caldo come in estate, ma anche umido come nel più nebbioso novembre: cosa che per il guardaroba si traduce nel non poter ancora indossare sgargianti abiti estivi ma nemmeno abiti, cappotti e maglioni prettamente invernali.

Quindi come affrontare il “back to work”?

La parola d’ordine è stratificare: dal momento che le temperature variano notevolmente nell’arco della giornata, vestitevi a strati. Pantaloni lunghi leggeri, t-shirt (o camicia, a seconda un po’ del tipo di giornata e del vostro lavoro), giacca di jeans, di pelle o blazer e scarpe chiuse come mocassini o ballerine.

outfit autunnale a strati

Sfrutta le lunghezze midi: questa è la stagione ideale per indossare gonne midi appena sotto il ginocchio. Comode perché agevolano i movimenti, sono perfette proprio quando le temperature sono molto incerte.
 

Tailleur pantalone: se lavori in ufficio il tailleur pantalone è la soluzione ideale in questo periodo. A seconda delle variazioni meteo puoi mettere e togliere la giacca, indossandola con una semplice t- shirt o camicetta leggera. Se il classico completo pantalone non ti piace, provane una variante con i pantaloni ampi, a culotte o palazzo, che quest’anno sono molto attuali.

pantaloni da ufficio per l'autunno

Evita le stampe troppo colorate ma scegli colori neutri: forse la stampa tropical del vestitino che hai usato per tutta l’estate non è proprio la soluzione adatta al rientro alla quotidianità, ma se invece di scegliere come colori base del guardaroba il nero e il grigio opti per colori pastello e tonalità neutre come il tortora o il bianco, puoi portare un pizzico di estate e di colore anche nel guardaroba autunnale.

Per il rientro al lavoro, evita i vestiti senza maniche o “troppo nudi”: se hai un vestito che ti piace molto ma è molto leggero e scollato (magari sulla schiena), indossalo con un cardigan morbido e leggero, così da poterlo utilizzare ancora per un po’. Invece che con sandali leggeri, abbinalo a un paio di décolléte con il tacco medio e bijoux (o gioielli) dorati.

La tuta, o jumpsuit, è sempre un’ottima idea, anche per l’ufficio perché è versatile e in un secondo ti risolve il problema di che cosa indossare la mattina presto: sceglila in un tessuto morbido ma evita trasparenze e decorazioni troppo importanti come paillettes o applicazioni floreali; in questo caso la semplicità è la scelta migliore!