Con l’arrivo dell’autunno tutto cambia. E così come cambia la voglia di indossare capi più scuri e di rinnovare il nostro guardaroba, in funzione della stagione, anche decorare la casa con i colori autunnali, oltre che un piacevole passatempo, è un modo per entrare in un mood diverso, in linea con l’atmosfera del periodo.

Grandi protagoniste dell’autunno sono le foglie, con le mille sfumature di cui si tingono in questo periodo dell’anno. Un’idea di decoro, che farà risaltare ulteriormente i loro fantastici colori, è la realizzazione di portacandele: illumineranno la vostra tavola, in maniera originale, daranno calore ad un angolo della vostra casa o semplicemente vi rilasseranno alla sera, mentre sorseggiate una tisana sul divano.

Procuratevi prima di tutto un vasetto di vetro, colla vinilica, un pennello e ovviamente delle foglie secche. Cospargete il vasetto di vetro, spennellando tutta la superficie con la colla vinilica. Decidete se coprire di foglie tutto il vaso o, in alternativa, se lasciare una parte scoperta per far filtrare più luce ed ottenere un effetto più luminoso. Una volta che il vostro vasetto sarà ricoperto di colla, potete applicare le foglie. Per un effetto finale lucido, passate un’altra mano di colla sulle foglie e lasciate asciugare senza toccare, in modo che la colla diventi trasparente. Possiamo, infine, decorare il bordo superiore del vasetto con un nastrino di stoffa, raso o raffia.

Con le foglie ovviamente è possibile realizzare anche splendide ghirlande o quadretti autunnali, che conferiranno grande atmosfera alla vostra casa. Mentre passeggiate nel parco alla ricerca di foglie, raccogliete anche rami e legnetti, altri preziosi elementi per creare splendidi elementi d’arredo “fall winter style”.

Un’idea è quella di realizzare con i legnetti delle cornici portafoto; per farlo abbiamo diverse opzioni, ad esempio procurarsi una cornice essenziale, senza decori, e incollare con colla a caldo piccoli pezzettini di legno di misura omogenea, uno attaccato all’altro, lungo tutta la cornice; in alternativa, possiamo procurarci quattro rami più spessi (lunghi quanto i lati della foto) legarli con dello spago alle estremità in modo da formare un rettangolo, incollare la fotografia alla cornice e applicare un ulteriore pezzo di spago, legandolo nella parte superiore ai rami, per appendere la nostra cornice al muro. Decoriamo infine con elementi che ricordano l’autunno o halloween!

I rami raccolti ci potrebbero anche servire fra circa un mese, quando sarà ora di iniziare a decorare la casa per il Natale. Di alberi di Natale alternativi, realizzati con legno di recupero, ce ne sono tantissimi; la versione che vi suggeriamo è davvero molto semplice ma di grande effetto.
Raccogliete rami di diversa misura e disponeteli dal più lungo al più corto come se doveste formare una piramide. Prendete uno spago e iniziate a legare tra di loro i singoli rami. Decorate infine a piacere con materiale di recupero, ciondoli o piccoli addobbi realizzati con cartone e pannolenci ritagliati nelle forme che preferite.

Volete una casa che sappia ancora più di autunno? Giocate con i colori e con gli arredi! Cuscini, tappeti e copriletto nei toni del giallo ocra, dell’arancione e del bordeaux sono i più indicati!