Poco più di un mese ci separa dalla festa più attesa dell’anno, il Natale; ma, come ci ricordano le vetrine dei negozi, è già ora di pensare alle decorazioni tipiche di questo periodo dell’anno per trasformare la nostra casa e conferirle un’atmosfera magica. Certo, l’albero, il presepe e le ghirlande vengono estratte dagli scatoloni una volta l’anno, in alcuni casi perdendo rapidamente il proprio fascino originale e lasciandoci con un nemmeno troppo velato desiderio di acquistarne di nuovi: e se, per una volta, provassimo a costruirci da noi le decorazioni?


Luci di Natale con lo spago colorato

Prendiamo un filo di lampadine classiche, di quelle per decorare l’albero, di colore bianco e copriamole una ad una con un palloncino sufficientemente gonfiato affinché assuma una forma tonda; ricopriamo il palloncino di acqua mescolata con colla vinilica e poi avvolgiamolo con del filo colorato quel tanto che basta da far filtrare la luce attraverso la trama e poi diamo un’altra passata con acqua e colla vinilica al tutto: la preparazione semplicissima garantisce un effetto artigianale incredibile e questa decorazione vi farà fare un figurone anche se la usate all’esterno!


Presepe… in valigia

Procuratevi un vecchio bauletto da viaggio o una vecchia valigia di cui potete fare a meno e dipingetela di smalto bianco ghiaccio fino a ricoprirne interamente l’esterno (date due mani o più, così il colore sarà più solido); ricoprite la parte interna del coperchio superiore con della carta stellata e il fondo con del polistirolo o del compensato dipinto di bianco; completate la scena con delle statuine molto semplici fatte di pasta Das, avendo l’accortezza di incollarle al fondo con della colla a caldo: con un faretto puntato sul contenitore o qualche lucina inserita all’interno, la scena risulterà deliziosa e sarà anche molto comoda da riporre in attesa di poter essere sfoggiata l’anno successivo. 


Calendario dell’avvento chic 

Arrotolate dei sottotorta di carta, di quelli con il bordo in simil pizzo per intenderci, in modo da farne tanti piccoli coni e fermandoli con una pinzatrice; decorate ogni cono con il numero del giorno corrispondente e con un fiocco fatto di spago oppure con altre decorazioni come fiocchi rossi, rametti e bacche di pungitopo o simili, in modo da conferire ad ogni contenitore un aspetto natalizio; appendete ogni cono, in ordine crescente, lungo uno o più spaghi avendo l’accortezza di usare delle mollette da bucato di legno invece che di plastica colorata (sono più eleganti): avrete così creato in pochi minuti un divertente calendario dell’avvento per la vostra famiglia che potrete riempire con i dolci o i piccoli doni che volete, nonché un elemento d’arredo in grado di dare un tocco chic a qualsiasi ambiente in cui verrà posizionato. 

Noi ve ne abbiamo date alcune, ma di idee fai-da-te ce ne sono veramente moltissime per rendere il vostro Natale veramente speciale, si tratta solo di armarsi di un po’ di inventiva e tanta fantasia!