“Earlyfit, latefit, risefit, fallfit…” di getto potrebbero non avere alcun significato, ma se vi diciamo che queste sono le parole iniziali della nuova pubblicità Fitbit allora, probabilmente, vi verrà subito in mente di cosa stiamo parlando.

Pubblicità Fitbit Youtube

Sì perché nell’ultimo anno è letteralmente esplosa la moda dei cosiddetti “activity tracker”, ovvero i braccialetti per il monitoraggio dell’attività fisica, e il 2016 si annuncia come un anno particolarmente… movimentato, sotto questo aspetto.

Anche se indossate le scarpe da corsa una volta l’anno, non potete farne a meno: ormai la condivisione e il monitoraggio sono tutto.

Ma come orientarsi tra i tantissimi modelli in commercio? Noi ne abbiamo scelti tre, che possano andar bene allo sportivo incallito, a quello regolare e al praticante occasionale.

Fitbit Surge – È il non plus ultra dei gadget tecnologici dedicati all’attività sportiva e, se siete persone che fanno sul serio, non troverete di meglio sul mercato: le sue capacità di monitoraggio sono veramente uniche ed è in grado di tenere traccia di moltissimi parametri per volta dal battito cardiaco, alle calorie, al lavoro svolto negli esercizi ripetuti, senza contare, l’altimetro e il GPS incorporato; la sua resistenza all’acqua maggiorata e la batteria da 5 giorni di carica ne fanno il compagno ideale per gli sportivi a tutto tondo.

Samsung Gear Fit – se vi piace l’attività sportiva e la praticate con regolarità, ma non potete fare a meno di restare connessi, questo “smart band” è esattamente ciò che state cercando perché coniuga gli aspetti più social, ricevendo tutte le notifiche riguardanti messaggistica, sms, email e chiamate, con quelli più legati all’attività fisica, avendo integrato un ottimo fitness manager in grado di fornire utili indicazioni su come modificare il proprio allenamento per raggiungere gli obiettivi che ci si è prefissati.

Jawbone Up 2 – diciamocelo, a voi piacerebbe anche fare sport, ma il più delle volte avete una vita così impegnata che proprio non ce la fate e quindi vi accontentereste anche solamente di avere uno stile di vita un po’ più salutare: la Jawbone, pioniera nel campo dei tracker, ha pensato a voi con questo modello che fa del monitoraggio preciso del sonno, della sveglia intelligente e del contapassi i suoi punti di forza, senza contare che è anche un bellissimo oggetto di design e risalta magnificamente con qualsiasi outfit!

E voi, siete degli sportivi vecchia maniera o avete abbracciato la nuova dottrina tecnologica? Scriveteci le recensioni personali dei vostri smart tracker qui sotto!